I vantaggi dell’e-commerce in tempo di Covid19: come crearne uno?

E-COMMERCE1

L'opportunità di aprire un e-commerce al tempo del Corona Virus

Il Lockdown mondiale posto in essere dai governi dei paesi di tutte le nazioni per contenere la diffusione del Corona Virus ha fatto emergere in poche settimane i rischi di non essere al passo coi tempi, subendo così un drastico calo (se non un azzeramento totale) delle vendite. Professionisti, venditori, commercianti, grossisti e dettaglianti si sono ritrovati tutti da un giorno all'altro a dover chiudere i locali della propria attività e a cessare la fornitura ai propri clienti.

Eppure, la situazione di emergenza mondiale, fra le tante cose, ha fatto emergere un dato importante: infatti le aziende che erano attive online anche prima del Corona Virus sono riuscite in qualche modo o meglio di altre a resistere all'impatto negativo della chiusura forzata. Oggi più di ieri, dunque, si sottolinea l'importanza di avere un'ottima visibilità sul web in grado di fornire i propri servizi e i propri prodotti anche a distanza mantenendo un rapporto stretto con i propri clienti e riuscendo addirittura a trovarne di nuovi.

I vantaggi dell'e-commerce

Avere un'e-commerce ben posizionato e conosciuto online oggi permette di avere una marcia in più rispetto ai propri competitor. Sono tantissimi gli aspetti positivi che fanno pendere l'ago della bilancia a vantaggio del commercio elettronico rispetto all'apertura di un punto vendita fisico.

Commercio online

I tanti mezzi di pagamento, l'ingresso di migliaia di utenti e l'aspettativa del cliente nel ricevere un bel pacco quando non può uscire di casa sono tutti aspetti psicologici e tecnici che permettono ad un'azienda o a un professionista di rendere maggiormente remunerativa la propria attività anche e soprattutto in tempi di crisi.

Il tanto tempo a casa ha spinto un maggior uso dei social network e delle piattaforme online: milioni e milioni di persone hanno cercato e acquistato prodotti su internet. Per questo motivo la predisposizione di un negozio o di una vetrina sul web progettata specificamente per la soddisfazione degli interessi degli utenti e non solo per la mera vendita di un prodotto ha garantito un afflusso di utenti permettendo a tante aziende di sopravvivere o di aumentare i propri fatturati e non solo la visibilità.

Progettualità e Brand Identity: l'importanza di affidarsi ai professionisti

Che tu abbia un sito già avviato o che voglia lanciarti nel mondo del web, sebbene vi siano tante opportunità più o meno gratuite, è sempre meglio chiedere la consulenza o affidarsi a chi è un professionista del settore. D'altro canto, sebbene online si trovino informazioni su tutti gli ambiti del sapere (dalla cucina, alla medicina, all'ingegneria, all'economia), ci sarà pure un motivo se non siamo tutti chef o medici, ingegneri o economisti. Per cui a ognuno il suo: creare un sito e ancor di più mettere in piedi un'e-commerce è un'attività molto molto più complessa di fare quattro click o postare qualche foto. Spesso le sole idee o un buon prezzo non sono sufficienti per avere successo sul web. E il rischio è quello di impiegare (e perdere) tempo e risorse economiche senza ottenere alcun risultato.

Fare conoscere il proprio brand e renderlo coinvolgente e interessante per gli utenti richiede competenze di marketing, studio grafico, progettualità, tempo e risorse che generalmente una persona sola non ha. Per questo motivo affidarsi ai professionisti del settore e a un'agenzia specializzata che abbia in sé tutte le figure necessarie può essere una carta vincente. Lo smart working permette infatti di non interrompere i lavori e di concentrarsi ancor di più sugli aspetti dell'engagement che permettono di fidelizzare la clientela e rendere riconoscibile un marchio.

Le criticità di un e-commerce e l'importanza di un buon business partner

La creazione di un e-commerce non può trascurare tuttavia un serie di criticità che deve fronteggiare chi intende cimentarsi in questa impresa. Giusto per elencare alcuni aspetti da tenere in considerazione: disponibilità dei prodotti, alta concorrenzialità (tale per cui chi pratica un prezzo troppo alto viene automaticamente scartato e difficilmente venderà online), costi di spedizione, gestione del back office e dei resi, inserimento dei prodotti e soprattutto visibilità.

E-commerce2

Salvo che non si voglia inserire i propri prodotti nei grandi "calderoni" dei market place come Amazon o Ebay in cui la visibilità mondiale va a scapito del proprio brand e della possibilità di poter decidere il prezzo di vendita della merce, la cura della grafica e del messaggio che si vuole trasmettere è essenziale. In altri termini, il punto centrale è capire quale esigenza soddisfa il mio prodotto o il mio servizio per gli utenti e cosa posso offrire io in più degli altri: qualità, professionalità, competenza, prezzo concorrenziale... La risposta a queste domande va poi coordinata con un'immagine aziendale che è molto di più di un semplice logo e che si identifica con un modo di fare, un messaggio, una user experience e un rapporto con la clientela tale da permettere una corrispondenza tra questi elementi e l'azienda.

Web

Altro aspetto per nulla secondario è il posizionamento online: posso creare il sito più bello e funzionale del mondo ma se nessuno lo vede che vantaggio posso ricavarne? Se non ho le basi della SEO o del marketing digitale non posso sperare di vendere un prodotto neanche con la migliore offerta e il miglior prezzo possibile.

Per questo quando si parla di Brand Identity, e-commerce e Social Media diventa necessario rivolgersi a chi ha fatto di tutte queste cose un mestiere studiando non solo le basi del marketing e del posizionamento ma che abbia anche le conoscenze tecniche e pratiche, nonché l'esperienza sul campo che permetta di porre in essere un progetto realistico e concreto dal quale ci si possa legittimamente attendere dei risultati in termini di visibilità e (soprattutto) fatturato.

Contattaci per saperne di più

Come possiamo aiutarti

Non esitare a fare una domanda o semplicemente lasciare un commento.